Banca IFIS
ospite di LinkedIn!

#IFISexperience

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Share on WhatsApp

Wilton Street 2, Dublino. In molti penseranno che questo sia un indirizzo come un altro ma in questo luogo, i più curiosi, potranno ammirare il quartier generale di Linkedin, il famoso social network dedicato al recruiting. Si perché da qualche anno a questa parte l’Irlanda, e in particolare Dublino, sono diventate la sede della maggior parte dei colossi finanziari mondiali: parliamo dei Digital Champion come Google, Facebook, AirBnB e Linkedin appunto, solo per citarne alcuni, i quali hanno trovato casa in un raggio di tre chilometri l’uno dall’altro. Ma cosa lega Banca IFIS a Linkedin?

Giovedì 5 e venerdì 6 settembre si è svolto Talent Brand Club, un evento in cui alcuni clienti del social network dedicato al recruiting sono stati invitati a raccontare la loro storia e a condividere le proprie riflessioni sulle prospettive future legate alla ricerca dei talenti e alla selezione del personale. In rappresentanza di Banca IFIS io (Fabio Meneghin, Ufficio Comunicazione) ed Elisa Minchielan, Ufficio Sviluppo Risorse Umane, abbiamo potuto vivere una due giorni di totale focus sul mondo del recruiting e dell’employer branding insieme ai leader della piattaforma americana. Ad una prima parte di evento in cui le tematiche hanno toccato il futuro del lavoro, l’importanza della flessibilità oraria, il talent acquisition con focus sui millenials e i Big Data in relazione al “candidate journey”, si sono susseguiti poi alcuni workshop in cui, insieme ad altri partecipanti appartenenti ad importanti realtà dislocate in tutta Europa e operative nei settori più disparati (dalla ristorazione alla micromobilità, dalle telecomunicazioni alla moda), abbiamo potuto condividere la nostra esperienza e le nostre riflessioni riguardo cosa ci riserverà il futuro del recruiting. 

 

Se dovessi definire con una parola l’esperienza di questi due giorni come ospite di LinkedIn probabilmente “unica” è quella più adatta. Talent Brand Club è stato un evento molto stimolante che mi ha permesso di riflettere molto su quanto sia importante, o per meglio dire, fondamentale, la funzione dei colleghi che selezionano i talenti che in futuro andranno ad aggiungersi agli oltre 1700 dipendenti di Banca IFIS. Inoltre, avere la possibilità di confrontarsi con chi, giorno per giorno, affronta le tue stesse sfide in altri settori e soprattutto in altri paesi, ha reso il tutto molto coinvolgente. Grazie al confronto le aziende hanno la possibilità di comprendere i propri punti di forza e quelli in cui invece possono migliorare ed Elisa ed io, partecipando a questo evento, abbiamo potuto raccogliere molte indicazioni per migliorarci in futuro.

È stato interessante confrontarsi con colleghi di realtà aziendali e geografiche lontane, ma dove gli obiettivi sono comuni: riconoscere per la propria azienda la persona giusta, nel momento giusto. Curioso è stato poi capire come i big data e l’intelligenza artificiale verranno implementati dalla piattaforma Linkedin, suggerendo candidati sulla base delle scelte effettuate precedentemente dai recruiter all’interno della piattaforma” ha commentato entusiasta Elisa.

Al momento non ci resta che rimboccarci le maniche a iniziare a mettere in pratica tutte le conoscenze acquisite in questi due giorni, con un occhio di riguardo ai nuovi trend e alle nuove sfide che animeranno d’ora in avanti il mercato del recruiting.

Si apre quindi un nuovo orizzonte davanti a Banca IFIS. Pronti? Via!